Call for Abstracts

Costruisci
il tuo Congresso

Cari Colleghi, con grande piacere Vi invito a partecipare al 107° Congresso Nazionale della Società Italiana di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico-Facciale, presentando liberamente e spontaneamente un abstract per una o più delle tipologie di attività scientifiche elencate di seguito.
Sarà un Congresso nel segno della sintesi e della forte partecipazione dei colleghi più giovani, il cui contributo sarà particolarmente apprezzato. Il tempo di esposizione sarà limitato per tutti, e ci si aspetta che i relatori, nel rispetto dei colleghi, vi si attengano scrupolosamente.
I contributi saranno suddivisi secondo i seguenti percorsi tematici:
  • Audiologia ed Otologia
  • Equilibrio ed Otoneurologia
  • Foniatria, Laringologia, Deglutologia
  • Medicina del Sonno
  • Oncologia Testa e Collo
  • Otorinolaringoiatria Pediatrica
  • Patologia Rinosinusale e Chirurgia Plastica Facciale
  • Miscellanea

Ciascuna delle tipologie di attività scientifiche sotto riportate potrà essere presentata alternativamente in italiano o in inglese, secondo la preferenza del relatore. La Segreteria Scientifica si riserva di mantenere un equilibrio tra le lingue in utilizzo nelle relazioni.
La deadline per l’invio dei contributi è fissata al 31 ottobre 2020.

Corso Monotematico

Consiste nella trattazione specifica di un argomento a scelta in ambito Otorinolaringoiatrico. Il Corso potrà essere tenuto da 1, 2 o preferibilmente 3 relatori, provenienti anche da istituzioni diverse. La durata del Corso dipende dal numero di relatori: in caso di un solo relatore il Corso durerà 20 minuti, in caso di due o tre relatori la durata sarà di 30 minuti. Al termine della relazione sono previsti 10 minuti di discussione. I Corsi Monotematici si svolgeranno il mercoledì mattina. See more…

How I do it

Consiste nella trattazione a fini spiccatamente pratici di determinate procedure diagnostiche o terapeutiche (siano esse chirurgiche o non), pertanto saranno fortemente apprezzati dei video come strumento didattico. Questa formula prevede uno o due relatori, che avranno complessivamente a disposizione fino a 20 minuti, più 5 di discussione. See more…

Tavola rotonda

Classica formula congressuale di confronto o di integrazione tra più relatori riguardo ad una particolare tematica di attuale interesse. Questa modalità prevede la presenza di un Coordinatore, da 3 a 5 Panelists ed un Chairman, e avrà la durata di 60 minuti. Compito del Coordinatore sarà quello di proporre i contenuti ed interagire con i Panelists, assegnando i singoli contributi in fase di preparazione prima dell’evento. Durante la Tavola Rotonda il Coordinatore guiderà la successione delle presentazioni. Il compito del Chairman sarà principalmente quello di garantire il rispetto dei tempi, potendo ovviamente portare al panel un contributo critico personale. Il nome del Chairman sarà indicato dalla Segreteria Scientifica. Saranno particolarmente apprezzate proposte presentate da giovani o che prevedano il confronto multidisciplinare. Sarà inoltre possibile, secondo la preferenza del Coordinatore, presentare Tavole Rotonde con discussione di casi clinici inerenti l’argomento in esame. Il Presentatore dei casi clinici non potrà essere né il Coordinatore, né uno dei Panelists; è auspicabile che tale ruolo venga ricoperto da un collega giovane o giovanissimo. Nella presentazione del caso clinico, il Presentatore dovrà porre delle domande circa la gestione dei casi alla platea e ai Panelists, le cui risposte saranno fornite in tempo reale. Al Coordinatore spetterà il compito di commentare le risposte e stimolare la discussione. Qualora venisse proposta una Tavola Rotonda con discussione di casi clinici, il tempo totale a disposizione di cui potrà beneficiare sarà di ulteriori 15 minuti, in base alla valutazione del Comitato Scientifico (bisognerà comunque garantire un tempo sufficiente allo svolgimento della presentazione e della discussione dei casi, ad esempio utilizzando 45 minuti per le relazioni e 30 minuti per la discussione dei casi clinici con voto telematico). See more…

È Successo a Me…

Consiste nella narrazione di un caso clinico particolarmente eloquente/curioso/imprevisto e caratterizzato da utili spunti formativi, presentato da un collega “under 40”. Oltre al Presentatore, questa modalità prevede la partecipazione di due Discussants (meglio se di grande esperienza). La discussione dovrà prevedere l’interazione con la platea e con i Discussants, e dovrà procedere step by step, partendo dall’anamnesi e dall’esame obiettivo per giungere infine alla diagnosi e al trattamento. Non necessariamente dovrà trattarsi di casi complessi o di difficile gestione. Questa formula avrà la durata complessiva di 20 minuti. See more…

Comunicazione/
Video

Il relatore avrà a disposizione 6 minuti per l’esposizione dell’argomento proposto, che sarà seguita da una discussione. Non esiste distinzione tra Comunicazione e Video. Le Comunicazioni potranno contenere al proprio interno dei video. Alla proiezione dei Video dovrà presenziare un relatore. See more…

Video 3D

Il relatore avrà a disposizione 8 minuti per l’esposizione del Video 3D, che sarà seguita da una discussione. Alla proiezione dei Video 3D dovrà presenziare un relatore. Nota bene: i video saranno preliminarmente testati dai tecnici audio-video del Congresso per una valutazione di compatibilità con i dispositivi di lettura e proiezione. Per ulteriori dettagli in fase di realizzazione degli stessi contattare la Segreteria Organizzativa. See more…

Miniclip

Breve video della durata massima di 150 secondi, dotato di sottotitoli ma privo di commento audio. I Miniclip saranno proiettati a rotazione nei monitor del Congresso. Non è prevista una esposizione degli stessi. See more…

Poster

Con proiezione permanente su appositi monitor per tutta la durata del Congresso, senza esposizione degli stessi. Insieme al Poster, dovrà essere fornita una immagine o foto rappresentativa in alta qualità, che dovrà contenere il titolo e il nome del Primo Autore e che sarà utilizzata come richiamo al Poster stesso: l’accesso al contenuto del Poster avverrà infatti tramite click su tale immagine. Le immagini appariranno a rotazione sui monitor dedicati. I Poster che riceveranno il maggior numero di ‘’click’’ saranno premiati nella serata di venerdì. See more…

Come si fa…

(tips and tricks nella pratica professionale abituale)

Nel congresso si svolgeranno corsi di istruzione pratica su invito, riguardanti temi del tutto abituali, a cura di chirurghi molto esperti con la presenza di due Discussants molto giovani a beneficio della migliore chiarezza e completezza di esposizione.

Per ulteriori informazioni su come sarà strutturato il Congresso e per conoscere le modalità di caricamento dei contributi tramite l’abstract form, potrete consultare le pagine suddivise secondo le varie tipologie di attività scientifiche.

Buon lavoro a tutti.

Mario Bussi